martedì 6 maggio 2008

Redditi online blindati definitivamente




L'autorità garante per la privacy ha definito illegittima la scelta di pubblicare i redditi degli italiani online.

Decisione che io non condivido assolutamente come già mi ero espresso in precedenza qua.



E così tutti quelli che fanno i furbetti e vogliono nascondere qualcosa si sentiranno di nuovo protetti.

E così quelli che vedevano i redditi online come un pericolo perchè potrebbero essere usati da rapitori si sentiranno più tranquilli. Perchè tanto i rapitori non sanno chi sono i ricchi e potenti delle varie città da prendere di mira... no...

E così quelli che temevano furti in casa per colpa dei redditi online ora pensano di avere i gioielli al sicuro... perchè tanto un ladro non ha altri accorgimenti per vedere se uno è benestante o no... no...



E per tutti quelli che non lo sapessero: è gia da vari anni che i redditi di tutti sono consultabili su carta presso le Agenzie delle entrate...

1 commento:

Alberto ha detto...

Infatti! Bastava semplicemente fare iscrivere gli utenti al sito in modo da poter identificare i visitatori...