domenica 20 aprile 2008

LE COSE CHE MI PIACCIONO





Ok, dopo aver trasferito un po' di post del vecchio blog su questo nuovo, ricomincio a darmi da fare.
Inizio seguendo la catena delle '6 cose che mi piacciono' su suggerimento di negroski

Ecco 6 cose che mi piacciono:

1 la gente insana di mente
2 essere sovrapensiero
3 il vino rosso
4 il sesso
5 la coerenza
6 chi riconosce i propri sbagli

Ora mi tocca passare il testimone a 6 persone, non è facile anche perchè negli ultimi tempi ho seguito davvero pochissimo i blog... andrò un po' a casaccio :)

- Nel nome dell'odio
- Mastella ti odio
- Freedom libertà di parola
- Il Blog di Alessio
- Un cittadino qualunque
- 100 milioni di tonnellate

4 commenti:

Ed ha detto...

OT: Allora lasci wordpress? Dimmelo, che cambio il link!
Bentornato!

`°*ஜღ Moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

ciao ho aggiornato il link e visto che ci siamo faresti la stessa cosa?? il mio nuovo indirizzo è www.animafelina.com grazie ciao ciao

ivo serenthà ha detto...

Curioso Bahrabba l'elenco del sei,istintivamente e a priori non ho idea a che numero arriverò nello stilare le mie soddisfazioni e la società che vorrei.

La coerenza,ovvero un decreto legge contro l'ipocrisia,volo molto alto vero!!!

La giustizia sociale,da buon mangia bambini come mi considera buona parte della destra,un pianeta dove si faccia tutto il possibile per invertire il trend, dove 5/6 della popolazione non sia in condizione miserevoli.

Il sesso non potrei ometterlo.

Lavorare per vivere e non il contrario,con tutto lo stress che vedo intorno a me,(n.b) sono un discreto lavoratore, per evitare d'esser tacciato di fankazzismo.

Il rispetto dei nostri vecchi,spiego meglio,che la condizione della vecchiaia non venga vista come una rottura di palle per le generazioni più giovani.

La memoria,tenerla sempre ben presente,per evitare che si ripeta,sono inquietanti certi movimenti di questi ultimi anni.

La famiglia,collegandomi al lavorare per vivere, non trascurarla mai,il lavoro finisce i nostri cari rimangono indelebili.

Scusate la pesantezza,ma non riuscirei ad esprimermi diversamente.

Ciao e un augurio al tuo nuovo spazio,modifico il link da me.

Ivo

Negroski ha detto...

Bella lì.
Ho cambiato l'url.
Prosit