lunedì 15 settembre 2008

Parole parole parole





bugie bugie bugie

9 commenti:

Andrew ha detto...

troppe bugie. troppe

duhangst ha detto...

Solo bugie..

Peppe ha detto...

Pinocchio!

Pellescura ha detto...

il più grande pallonista del secolo

silvio di giorgio ha detto...

le solite macchinazioni dei comunisti..:-)

Marco ha detto...

Ti aspetta un premio.

Ed ha detto...

Il guaio è che il suo indice di gradimento continua a salire. C'è qualcosa che continua a sfuggirmi.

Bahrabba ha detto...

Finchè la maggior parte della gente cerca informazione tramite televisioni (che sono in mano a lui) e giornali (di cui tanti sono comunque assoggettati a lui) è facile che il suo indice di gradimento salga.
Sono tanti quelli che credono che Berlusconi abbia ripulito Napoli dai rifiuti, eliminato la criminalità e il problema dell'immigrazione, levato tutte le tasse etc etc

raffaele ha detto...

Ciao a tutti,

Dobbiamo evidenziare e contemplare che in questa nostra società non c’è una cosa che vada per il giusto verso o sia come dire buona. Non esiste nessuna ideologia e questo ormai è evidente dagli effetti causati da certi rispettati ed onorevoli uomini politici che d’etica e di morale ne hanno assai poca e forse non sanno neanche che cosa siano. Il bello è che malgrado riconosciuti come tali sono e rimangono al potere e fanno quello che vogliono per il loro egoistico tornaconto.

Credo che ormai è noto a tanti che non esistono né sinistra, né destra né centro. E’ meglio non parlare di queste limitanti espressioni perchè i politici sono sempre stati e saranno come la bandiera che gira dove gira il vento. Qualcuno di sicuro dirà come fare a cambiare questa nostra società imperniata su false ideologie e su apparenti e inappaganti futili desideri indotti da uno sfrenato consumismo che qualcuno vuole imporci?.

Osservate, ascoltate e capirete come questa nostra politica, o in genere l’economia sia pilotata da governi di potere e da corrotti uomini politici.

Un evidente esempio è lo scempio causato dal prezzo del petrolio e delle ripercussioni su tutti i mercati economici. Strano è il prezzo imposto che malgrado il calo del valore del petrolio espresso in dollari al barile, malgrado il potere d’acquisto dell’euro sul dollaro, dovrebbero abbassare il costo almeno alla metà. Per non parlare del nostro statuto e regime speciale che dovrebbe agevolare questa nostra martoriata Sicilia. . Questa è la tripartizione voluta da questa e da tante società EFFIMERE affinché esista un potere, un controllo che la classifichi, la schiavizzi da elite a media e bassa.

Basta, dico dal cuore mio e basta vorrei che dicessimo in tanti. Il come fare è il problema?

Allora cominciamo a riflettere e a fare dei seri ragionamenti di logica intuitiva ed io vorrei rimarcare anche e soprattutto IMMAGINATIVA.

Qualcuno di sicuro direbbe: si sono belle parole ma che centra e a che serve questa roba immaginaria?


Proviamoci, proviamoci a riflettere, ad IMMAGGINARE COME VOREMMO CHE LE COSE SARANNO EFFETTIVAMENTE, PENSATE A QUESTO, MA UTILIZZANDO SOPRATTUTTO IL CUORE, PROVIAMOCI E VEDIAMO COSA SUCCEDE.



Cordialmente
Raffaele