sabato 2 agosto 2008

Plagi musicali

Ho scoperto l'esistenza di un sito che segnala un buon numero di plagi musicali, dagli anni '60 ai nostri giorni.
Alcuni sono molto opinabili, come quello che paragona la canzone commerciale del momento 'Non ti scordar mai di me' di Giusy Ferreri (scritta da Tiziano Ferro) alla canzone 'Coming Home' degli Alter Bridge dell'anno precedente.
Altri però sono proprio azzeccati: uno che proprio non conoscevo è proprio fatto da Elvis Presley che con 'Please don't stop loving me' ha copiato spudoratamente 'Non ho l'età' di Gigliola Cinquetti, che aveva sfornato la sua canzone due anni prima.

Ci sono alcuni presunti plagi citati sul sito che secondo me sono in realtà molto deboli o proprio inesistenti, vi mostro qualche esempio così mi dite anche il vostro parere:

Gianluca Grignani: Cammina Nel Sole - Spandau Ballet: Through The Barricades
Jovanotti: A te - Nitti & Agnello: Ragazzi innamorati
Tricarico: Vita tranquilla - Radiohead: Creep







Referenze: http://www.plagimusicali.net/

3 commenti:

Andrew ha detto...

Il plagio può essere definito anche un reato. Nella storia della musica ce ne sono stati tantissimi. Il più recente è quello di Giusy Ferrreri e di Jovanotti. Ma se fossero solo casualità?

Ciao Bahrabba, passa a trovarci sul blog. Buona giornata

Piko ha detto...

Ciao, come va? Bello il tuo blog, molto interessante (sorattutto i video). Passa da me, se ti va.

Piko ha detto...

Ciao, ripassavo di qui e ho pensato di lasciarti un salutino.